Lega, primarie di coalizione per scegliere il candidato sindaco di Roma. E' sfida con Fratelli d'Italia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 29 ottobre 2019

Lega, primarie di coalizione per scegliere il candidato sindaco di Roma. E' sfida con Fratelli d'Italia



Nella riflessione che si sta aprendo nel centrodestra romano sul futuro candidato sindaco della Capitale, spunta anche l’ipotesi di affidare l’ardua scelta alle
primarie.
 Uno strumento, secondo la Lega, che serve per radicare ancora di più la decisione al territorio. Anche perché, salvo scossoni, l'idea predominante è quella di correre con un unico nome sopportato da Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia ed un più o meno nutrito numero di realtà civiche.
Se Fratelli d'Italia, che da sempre rivendica il suo particolare radicamento sulla città eterna, ambirebbe a dettare la linea con un suo rappresentate indicato secondo rumors  nel parlamentare romano Fabio Rampelli, non è detto che alla fine potrebbe spuntarla un esponente del Carroccio come il capogruppo Maurizio Politi.
Terzo nome è quello di  Alfredo Mantovano, politico e magistrato che ricoprì la carica di sottosegretario agli interni nel secondo governo Berlusconi.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3