Manovra, il ministro Boccia: paghiamo la cambiale non onorata da Salvini - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 26 ottobre 2019

Manovra, il ministro Boccia: paghiamo la cambiale non onorata da Salvini

Risultati immagini per Francesco Boccia

"E’ una manovra che ha messo il Paese in  sicurezza: due mesi fa eravamo sulle montagne russe, isolati in Europa, lo spread era sempre mediamente tra 250 e 300 punti base. Ora siamo piu’ di cento punti base sotto, e abbiamo risparmiato miliardi
sul costo del debito oneroso". Il ministro degli Affari Regionali Francesco Boccia, ha commentato cosi’ la manovra economica del governo intervenendo al Forum Democrazia di Fondazione iniziativa Europa in corso a Stresa.
"Salvini, precisa Boccia,  e’ scappato via firmando una cambiale da 23 miliardi che non ha onorato, la stiamo pagando noi. Non e’ un bel modo di fare: spendere soldi e fare propaganda come ha fatto lui e poi scappare. La manovra non aumentera’ l’Iva, le poche risorse disponibili rimaste, 6,5 mld, andranno per la riduzione delle tasse
sul lavoro, che per quanto mi riguarda deve essere la nostra ossessione. E poi e’ partita la scelta ambientale, abbiamo concentrato le risorse sulle famiglie, sugli asili nido, sulla scuola, che sono le nostre priorità.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3