Regionali Puglia 2020 avanza l'ipotesi Fitto. La Lega batte i pugni: il candidato governatore spetta a noi - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 10 ottobre 2019

Regionali Puglia 2020 avanza l'ipotesi Fitto. La Lega batte i pugni: il candidato governatore spetta a noi

"Gli ultimi sondaggi, in Umbria confermano che il centrodestra unito è forte e vincente e che la Lega cresce nel consenso popolare a dispetto delle manovre di palazzo, delle riunioni segrete e degli accordicchi tra PD e cinque stelle”.
Parole chiare dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna quelle pronunciate da Luigi D'Eramo, segretario regionale della Lega in Puglia che vorrebbe indicare come candidato governatore.
“Anche in Puglia abbiamo la stessa percezione e convinzione, dichiara  D'Eramo confermata dalle tante richieste di adesione e candidatura nel nostro partito. Confermo che la Lega in Puglia, forte del largo consenso elettorale ed essendo il primo partito del centrodestra con la percentuale più alta nel Sud Italia, intende assumersi la responsabilità di guidare la coalizione, esprimendo un candidato presidente leghista per le prossime elezioni regionali. Tale determinazione sarà portata nei tavoli di coalizione a livello regionale e nazionale, al di là dei retroscena giornalistici e ricostruzioni varie che non commentiamo”.
Retrosceni che danno in pole position Raffaele Fitto, europarlamentare eletto nelle file dei conservatori e sovranisti di Fratelli d'Italia, in virtù  di un accordo che sarebbe maturato ad un tavolo del centrodestra nazionale.
“La Puglia, ribadisce D'Eramo,  sente forte l’esigenza di voltare pagina, superando i quindici anni di mala gestione della sinistra, guardando avanti senza ripetere gli errori che hanno consentito ad una sinistra, minoritaria nell’elettorato, di vincere per ben tre volte. Oggi dobbiamo  recuperare, per avere una spinta per la  vittoria nella primavera del 2020, d' altronde Emiliano è  al capolinea ed il Pd è  dilianiato da una guerra intestina di successione e dalla consapevolezzadi aver perso la fiducia dei pugliesi, tanto da rinnegare l'esperienza di governo di Emiliano per cercare una i tesa con i cinque stelle, sul modello umbro.


Elezioni regionali Puglia, Lega rivendica candidato presidente


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3