Regionali Umbria, l'aspirante governatore Pappalardo: stamperemo la lira umbra - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 2 ottobre 2019

Regionali Umbria, l'aspirante governatore Pappalardo: stamperemo la lira umbra


Un "reddito universale"  per tutti i cittadini umbri, nella "misura di mille lire umbre", finanziato dall'emissione sovrana di una moneta a corso libero, attraverso
"la costituzione di una Banca dell’Umbria" che "avrà il compito di stampare la moneta, distribuirla, vigilare sulla sua distribuzione e gestire i relativi movimenti finanziari sotto l’alto controllo della presidenza della Regione e della
competente commissione regionale" è una delle proposte del programma con cui il generale Antonio Pappalardo, leader del Movimento Liberazione Italia si candida a presidente della Regione con il movimento Gilet arancioni.
La lista è stata presenta oggi a Perugia.
Esenzione del bollo auto, acqua gratuita per tutti, ricostruzione delle zone terremotate in un anno, lotta al lavoro minorile e all’abbandono scolastico, riduzione drastica delle tasse, compresa quella sui rifiuti, 42 mila posti di lavoro,
"riduzione dei malati di cancro", lotta alla corruzione politica, sono gli altri punti qualificanti del programma dell'aspirante governatore Pappalardo e del movimento dei Gilet Arancioni.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3