Sui social compare una foto di Salvini con estremista neofascista. Fiano(Pd) frequentazioni intollerabili per un leader democratico - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 5 ottobre 2019

Sui social compare una foto di Salvini con estremista neofascista. Fiano(Pd) frequentazioni intollerabili per un leader democratico

Non poteva passere inosservata la foto di Matteo Salvini, con lo svizzero Roger Etter, pregiudicato con simpatie per la destra radicale, condannato ad 11 anni per tentato omicidio, amico del filosofo russo Dugin.
Un'immagine, apparsa oggi sul quotidiano La Repubblica che, ad onor del vero, risale a qualche mese fa, quando Matteo Salvini era ancora Ministro dell'Interno dell'allora governo giallo verde del premier Giuseppe Conte che non poteva non scatenare infinite polemiche politiche sostenute dal Partito Democratico, il principale partito del centro sinistra.
Ricordiamoci dei rischi che l'Italia ha corso fino all'agosto scorso, tuona Andrea Marcucci, presidente dei senatori democratici, mentre Emanuele Fiano, deputato del Partito Democratico e primo firmatario di una proposta di legge contro la propaganda fascista dichiara: Salvini chiarisca. Dalla destra neofascista europea ai pericolosi rapporti russi su cui deve ancora dare spiegazioni, si allunga la lista delle frequentazioni intollerabili per il leader di un partito democratico", dice. Un leader che allora era anche responsabile del Viminale. "Questo fa ancora più impressione", "Il ruolo di ministro dell'Interno certo non prevede frequentazioni con esponenti di simpatie neo naziste".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3