Isabella Rauti: mio padre su migranti ed ambiente aveva previsto tutto - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 2 novembre 2019

Isabella Rauti: mio padre su migranti ed ambiente aveva previsto tutto

isabella-rauti-pino-rauti-foto-pizzi

"Sui temi ambientali oggi Pino Rauti  avrebbe molto da insegnare alla giovane Greta e sull’emergenza migranti fu lui che aveva previsto la "bomba demografica" del sud  del mondo e le ondate migratorie che avrebbero minacciato i nostri 

confini e la nostra identità. Ed aveva anche previsto il dramma dei migranti e l’impossibilità di accoglierli tutti. Dalla sua testa e  dalla sua elaborazione politica sulle questioni migratorie viene a iutiamoli a casa loro.  E lo abbiamo dovuto ricordare sia a Renzi  che a Salvini’. Lo dice, in un’intervista al Secolo d’Italia firmata dal direttore Francesco Storace, Isabella Rauti in occasione del 

settimo anniversario della scomparsa di suo padre, Pino Rauti, segretario del Movimento sociale italiano. 

Un Rauti precursore nell’ambientalismo e nell’emergenza migranti, ma anche attualissimo, alla luce delle recenti vittorie del centrodestra, con la sua teoria sullo sfondamento a sinistra: non è un generico anticomunismo ma lo sfondamento a sinistra sul terreno delle tematiche sociali. E’ il progetto, conclude Isabella Rauti, nazional-popolare la vittoria del consenso popolare contro le oligarchie, la reazione dal basso contro 

il pensiero unico; è la destra che ormai prende più voti nelle periferie e negli strati sociali più popolari.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3