Le sardine approdano a Verona. In 3 mila in piazza Isolo - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 29 novembre 2019

Le sardine approdano a Verona. In 3 mila in piazza Isolo

 Anche a Verona le "Sardine" sono scese intonando Bella Ciao in piazza: sull’onda del gruppo creato su Facebook, che hasuperato i 14.000 iscritti, questa sera almeno tremila persone si sono radunate in piazza Isolo, scelta non del tutto casualevisto che ospita il Monumento al Deportato ed è  la "porta" sul quartiere di Veronetta, il rione piu' multietnico della città scaligera.
"E’ una splendida risposta e un segnale forte che Verona non è  solo quella che è  stata descritta", ha detto Deborah Fruner,una dei tre coordinatori del gruppo Fb "Sardine di Verona". "E’ tempo di reagire anche a Verona ,ha aggiunto Iacopo Buffolo, "anima" della mobilitazione  contro una politica che fonda il suo messaggio sulla cattiveria e sull’odio verso il prossimo. E la risposta di questa sera conferma che non ci devono essere discriminazioni di nessun tipo".
"Verona non abbocca", "Sardina antifascista" sono solo alcune delle scritte sui grandi pesci di cartone appesi al collo di manifestanti di ogni età , anche bambini accompagnati dai genitori e persone anziane che non si sono sottratte ad un
selfie per immortalare la serata. E Nadir Welponer, ex militante del Partito Comunista e già consigliere regionale, ha dichiarato: "è  una bellissima risposta della città. E vedere così  tanti giovani in piazza mi fa ricordare un’altra epoca di grandi ideali. Vuol dire che le nuove generazioni non sono perdute e che c’è  ancora speranza".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3