Mes, Giorgia Meloni all'attacco del premier Conte: "Riferisca immediatamente in aula - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 28 novembre 2019

Mes, Giorgia Meloni all'attacco del premier Conte: "Riferisca immediatamente in aula

Bagarre, con tanto di sospensione della seduta decisa dal presidente Roberto Fico, nell'Aula di Montecitorio sul Meccanismo europeo di stabilità. Le opposizioni - Fratelli d'Italia in testa, con Giorgia Meloni  hanno chiesto al presidente del Consiglio Giuseppe Conte di riferire nell'emiciclo sulla riforma del Mes.
Il deputato del Partito democratico, Piero De Luca, ha preso la parola e ha sostenuto che in realtà le trattative sul Mes sono andate avanti da mesi, anche durante il governo giallo verde, e quindi anche con la "complicità", "la consapevolezza" a suo avviso, di Matteo Salvini.
 Il che ha provocato la rivolta, in particolare del parlamentari del Carroccio, al grido di "venduti, venduti".
A un certo punto si è anche sfiorata la rissa nell'Aula della Camera con una trentina di parlamentari coinvolti, il tutto sotto gli occhi di un gruppo di ragazzi che in quel momento stava assistendo ai lavori d'Aula.
Banalmente - ha spiegato Giorgia Meloni - abbiamo fatto notare la vergogna delle parole del ministro Gualtieri" dopo aver scoperto che il trattato "è stato sottoscritto ed è inemendabile" e che il Parlamento "è stato totalmente scavalcato". Si tratta di 125 miliardi di euro che di fatto servono "a salvare le banche tedesche", ha aggiunto ribadendo la richiesta che il premier, Giuseppe Conte, venga a riferire alle Camere.






Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3