Napoli (Fi): con la fine del M5S si apre una nuova fase - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 2 novembre 2019

Napoli (Fi): con la fine del M5S si apre una nuova fase

Immagine correlata

Il governo del "Conte Dracula"che sta succhiando il sangue degli italiani che lavorano e producono, ha mostrato finora una sola nota positiva: lo scompaginamento del
Movimento Cinque Stelle al capolinea della propria esistenza con una
rapidita' davvero impressionante".
Lo afferma, in una nota, diffusa alla stampa  Osvaldo Napoli, deputato di Forza Italia.
"Il ministro degli Esteri Luigi Di Maio cioè  il successore nel dicastero che fu di Andreotti, Emilio Colombo,Gaetano Martino, ha inanellato una "striscia" di sconfitte
elettorali mai prima vista in Italia. Ha voluto il reddito di cittadinanza, e ha perso le elezioni europee. Ha imposto il taglio prima dei vitalizi e poi dei parlamentari, e ha perso le regionali in Abruzzo e in Umbria. Ha ostacolato la Tav in tutti i modi, ed è  stato cancellato dagli elettori piemontesi. Ha impedito la realizzazione della gronda, e intanto veniva deriso dagli elettori in Sardegna. Ha sognato Matera in Puglia, e
intanto è  stato bastonato dagli elettori lucani. Come diceva Flaiano, l’insuccesso gli ha dato alla testa. Al punto da chiedersi su quale pianeta vive il ministro Di Maio. La
cancellazione del M5S, auspicata perfino dal suo creatore   conclude Napoli,  sarà   il primo punto fermo per aprire una nuova stagione politica in Italia".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3