Salvini: il premier Conte riempe l'Italia di bugie - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 29 novembre 2019

Salvini: il premier Conte riempe l'Italia di bugie

"Dal premier soltanto bugie, con il fondo salva-Stati sono a rischio i soldi degli italiani". Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Matteo Salvini, leader indiscusso della Lega, nel corso di una intervista rilasciata al quotidiano torinese La Stampa.
"La riforma, secondo il leader sovranista, metterebbe in mano a un organismo privato la possibilità  di decidere a chi dare e a chi togliere i soldi. E assicuro che con questi parametri in Italia di soldi ne vedremmo pochi".
Secondo il leader della Lega , poi, metterebbe al sicuro le banche, "soprattutto quelle tedesche, che sono certamente più in crisi delle nostre".
 Per Salvini tutto ciò è sufficiente per l’alto tradimento: " Conte dal vecchio governo Lega-Cinque Stelle ha avuto il mandato a non autorizzare nulla di quanto
stiamo parlando. Per altro ci ha sempre rassicurato anche verbalmente. E invece buonanotte ai suonatori", "ci sono documenti e messaggi che confermano quello che dico".Sul fatto che Conte ha annunciato di volerlo querelare,Salvini cosi risponde: "Si metta in fila. Prima viene Carola". 
Il Meccanismo Europeo di Stabilità, secondo Salvini, dovrebbe ridurre il debito "ma questo trattato il debito lo aumenta e per questo motivo auspica anche un intervento del Quirinale: "Il presidente Mattarella è da sempre, giustamente, molto attento al rispetto della Costituzione  e in questo caso siamo di fronte a un atto del parlamento che il presidente del Consiglio ha ignorato.
Se firmasse il trattato sancirebbe una cessione di sovranità  nazionale non equilibrata. Siamo molto interessati al parere del Presidente".

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3