Alle Regionali dell'Emilia Romagna, Fratelli d'Italia candida uno dei papà di Bibbiano - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 16 dicembre 2019

Alle Regionali dell'Emilia Romagna, Fratelli d'Italia candida uno dei papà di Bibbiano

Su quanto successo a Bibbiano è stato protagonista di diversi dibattiti organizzati anche dai sovranisti e conservatori di Giorgia Meloni ed ora correrà per Fratelli d'italia come candidato alla carica di consigliere regionale dell'Emilia Romagna.
Si tratta del reggiano Antonio Margini, nome che compare sull'inchiesta denominata Angeli e Demoni sul presunto sistema illecito di affidi in val d'Enza di cui l'uomo sarebbe vittima in qualità di padre.
L'uomo, libero professionista di Montecchio, comune di oltre 10 mila abitanti della provincia di Reggio Emilia, nel corso della presentazione della lista alla stampa ed alla cittadinanza, alla presenza del coordinatore regionale Galeazzo Bignami è stato descritto come punto di riferimento delle famiglie alle prese con le dure vicende che hanno coinvolto i servizi sociali.




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3