Avellino:il freddo non blocca le sardine. Oltre 1000 persone in piazza Garibaldi - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 2 dicembre 2019

Avellino:il freddo non blocca le sardine. Oltre 1000 persone in piazza Garibaldi

"Chi ci ha umiliato per anni non può pensare di governare questi luoghi". Poche e chiare parole pronunciate dalla " passionaria" Maria Chiara Nazzaro, tra le promotrici del Movimento delle sardine ad Avellino e provincia, che si sono radunate a Piazza Garibaldi.
Nonostante il freddo era oltre 1000 le persone scese civilmente e pacificamente in piazza per ribadire un forte no alle politiche d'odio, al razzismo, ma anche contro la vecchia politica irpina e la camorra, fenomeno ritornato alla ribalta con le ultime inchieste della Dda di Napoli, come ricorda uno dei portavoce, Claudio Petrozzelli.
 Non poteva mancare il classico Bella Ciao cantato dalla piazza a cui ha fatto seguito, un po' a sorpresa, l'inno di Mameli, cantato a squarciagola, perché "è troppo bello per lasciarlo a loro, (Salvini e la destra).
In piazza c'erano anche esponenti del Partito Democrarico come  Michele Vignola, sindaco di Solofra, che aspirava ad un posto nella lista del Partito Democratico alle prossime elezioni regionali, alla ricerca di consensi ed appoggi. Una impresa che si presenta ardua, perché  i rappresentanti del Movimento delle sardine, quando andranno a votate, non si tureranno il naso, come anche nel recente passato.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3