La forza della tradizione per non morire relativisti e politicamente corretti: il convegno organizzato dal Centro Studi Pietro Golia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 4 dicembre 2019

La forza della tradizione per non morire relativisti e politicamente corretti: il convegno organizzato dal Centro Studi Pietro Golia

Eclissi dell'occidente, quadri della dissoluzione e forza della tradizione è il tema di un interessante convegno organizzato per venerdì 6 dicembre con inizio alle ore 18,00 presso la sala convegni  dal Centro Studi Pietro Golia, sito a Napoli, alla via Renovella 11.
Ad introdurre i lavori ci sarà Pietro Diodato, storico esponente della destra partenopea, nel Movimento Sociale Italiano prima, in Alleanza Nazionale poi, nel Popolo della libertà, anche in Futuro e libertà ora dirigente nazionale di Fratelli d'Italia e presidente dell'associazione Area Blu, l'avvocato Giovanni Formicola, esponente della Comunità Opzione Benedetto, con conclusioni affidate a Silvana De Mari, scrittrice cattolica.
Il senso di questo convegno, impreziosito dalla presenza di Silvana De Mari ci viene chiarito, in un post, pubblicato sulla sua pagina Facebook da Pietro Diodato.
Post che riportiamo integralmente.

Silvana De Mari, scrittrice cattolica e medico controcorrente. Perseguitata, portata più volte in tribunale dalle organizzazioni gay(LGBT), nella speranza che venissero processate le sue idee.
Il nostro è un atto di solidarietà a chi, come lei, rischia di essere radiata dall'Ordine dei Medici di Torino, per la sua ostinazione(che è anche la nostra) a non voler soccombere alle tesi progressiste, relativiste e politicamente corrette.
 


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3