Lecco, antagonista colpisce al volto dirigente regionale di Fratelli d'Italia e lo mette k.o - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 17 dicembre 2019

Lecco, antagonista colpisce al volto dirigente regionale di Fratelli d'Italia e lo mette k.o

Un giovane antagonista ha sputato in faccia a Giacomo Zamperini, ex consigliere comunale di Lecco e dirigente regionale di Fratelli d'Italia e lo ha colpito con un gancio al volto mettendolo k.o senza che l'esponente politico sovranista potesse accorgersi di quanto gli stava accadendo. Infatti il suo assalitore lo ha colto di sorpresa. 
Il brutto episodio di violenza politica, che condanniamo senza se e senza ma, è successo in un locale pubblico di Lecco, comune di quasi 50 mila abitanti, uno delle città capoluogo di provincia della Lombardia. 
Ad esprimere solidarietà a Giacomo Zamperini, che sarà candidato alle prossime amministrative di Lecco è l'assessore regionale alla sicurezza Riccardo De Corato che ha dichiarato: esprimo la mia solidarietà a Giacomo Zamperini, aggredito nel primo pomeriggio mentre si trovava in un locale pubblico. 
Dopo le prime cure Zamperini è stato accompagnato al Pronto Soccorso, per le cure del caso. Sull'episodio indagano gli agenti della Digos.


Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3