Palermo, la Lega chieda la rimozione della bandiera della Alan Kurdi da Palazzo delle Aquile - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 10 dicembre 2019

Palermo, la Lega chieda la rimozione della bandiera della Alan Kurdi da Palazzo delle Aquile


La bandiera della Alan Kurdi della Ong tedesca SeaEye va tolta immediatamente da Palazzo delle Aquile per due ordini di ragioni. Uno è formale, in quanto il cerimoniale di Stato vieta espressamente che si possano esporre all’esterno di palazzi istituzionali delle bandiere che non siano istituzionali. Il secondo motivo è sostanziale: Palazzo delle Aquile è il palazzo dei palermitani, non una struttura a gestione privata dove si può fare politica oltre quelli che sono i limiti istituzionali". A dirlo sono Igor Gelarda e Alessandro Anello, rispettivamente capogruppo e consigliere della Lega al Consiglio comunale di Palermo. 
"Il sindaco Orlando - proseguono i due esponenti del Carroccio - pensi piuttosto a gestire l’emergenza traffico in maniera diversa da quella della Ztl notturna e tutte le altre emergenze che stanno soffocando la Città.
Presenteremo un’interrogazione parlamentare e chiederemo subito al sindaco di rimuovere la bandiera", concludono Gelarda e Anello. 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3