Torino, in venti al rosario per Salvini processato in tribunale - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 10 dicembre 2019

Torino, in venti al rosario per Salvini processato in tribunale

Matteo Salvini è a Imola per la campagna elettorale, in vista delle elezioni regionali dell’Emilia Romagna, previste per domenica 26 gennaio,ma una ventina di suo supporter pregano per lui di fronte al tribunale di Torino dove il segretario della Lega era atteso per l’udienza del processo che lo vede coinvolto per vilipendio alla magistratura.
 Al rosario in piazza, con diretta facebook sulla pagina ”I cinque sassi, Lo scudo della croce e l’arma del Rosario" organizzato dal primo gruppo nato in Italia in risposta alle sardine, che si ritroveranno stasera in Piazza Castello, si sono presentate una ventina di persone, con rosario in mano e un crocifisso. “L’unico pesce che ci interessa è il simbolo dei primi cristiani” dice Angela Ciconte una delle fondatrici del gruppo mostrando l’immagine del pesce, ichthýs in greco antico, usato dai cristiani delle origini come acronimo per indicare Gesù Cristo per sfuggire alle persecuzioni.
“Ci avevano detto che Salvini doveva restare in parlamento per fare il suo dovere, se è altrove a noi non interessa, la preghiera supera i chilometri e noi siamo vicini a lui qualsiasi cosa stia facendo. Non siamo qui per farci vedere con lui, ma sostenerlo.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3