Emilia Romagna, l’appello di Marescotti: “Votate contro Lega, è un partito fascistoide. Salvini? Un bullo cialtrone - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 15 gennaio 2020

Emilia Romagna, l’appello di Marescotti: “Votate contro Lega, è un partito fascistoide. Salvini? Un bullo cialtrone

"Ho fatto un appello al voto, affinché la Lega non vinca, perché credo davvero che ci sia un pericolo per la democrazia e per la nostra libertà. Non sono per Bonaccini, né sono del Pd, ma con questo partito faremo i conti dopo. Coi fascisti, invece, i conti li abbiamo chiusi l’8 settembre del ’43. La Lega è un partito fascistoide. Quindi, bisogna votare contro”.
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna,quelle pronunciate da Ivano Marescotti, attore ravennate ai microfoni de La Zanzara, il programma radiofonico condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo, in onda su Radio 24.
Marescotti, che si rende protagonista di un serrato botta e risposta con Giuseppe Cruciani, ribadisce: “Se uno è razzista, è comunque fascista. E se uno è fascista, è razzista. Salvini? E’ un razzista, uno xenofobo e un cialtrone. C’è chi lavora contro l’assetto democratico del Paese e c’è chi lo difende. Siamo in una situazione in cui, se dovesse vincere un politico, tra virgolette, come Salvini, sarebbe una cosa abbastanza pericolosa. 
Cosa penso di Salvini dal punto di vista umano? E’ meglio che non lo dico, altrimenti potrei essere denunciato. Come dice qualcuno, precisa Marescotti, se fosse in una scuola elementare, Salvini sarebbe considerato un bullo. Lui purtroppo è un ignorante, non capisce una minchia, fa semplicemente degli slogan. Non è che sia fascista. A lui conviene fare così, perché sa che con questi slogan sollecita la pancia degli italiani che lo seguono.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3