Napoli, il flop delle sardine: solo 300 in piazza. Presente pure l'aspirante senatore Ruotolo - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 26 gennaio 2020

Napoli, il flop delle sardine: solo 300 in piazza. Presente pure l'aspirante senatore Ruotolo

In 300 o poco più  hanno preso parte alla manifestazione per la pace di Sardine e altri movimenti pacifisti in piazza San Domenico a Napoli. L’iniziativa, organizzata nel pomeriggio di sabato 25 gennaio, è  nata dopo le tensioni militari tra Usa e Iran, non ha avuto grande successo di partecipanti ma ha dimostrato la nascita di una rete su alcuni temi tra le Sardine napoletane e altri movimenti come per esempio l’associazione Tutti a scuola che lavora per la piena inclusione scolastica dei ragazzi disabili o le reti civiche legate a Padre Alex Zanotelli, anche lui in piazza. Ma anche con Amnesty International, promotrice della manifestazione nel quarto anniversario della morte di Giulio Regeni a cui le Sardine hanno aderito.
 E con il Pd, presente con il segretario partenopeo Marco Sarracino assieme al candidato del centrosinistra alle suppletive al Senato Sandro Ruotolo. 
"Lavoriamo stasera - spiega Brino Martirani, uno degli animatori napoletani del movimento delle Sardine - sul bisogno di pace e andiamo poi a sostenere la manifestazione per verità e giustizia sul caso Regeni. 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3