Nel silenzio più totale continuano gli sbarchi in Sardegna. La denuncia di Salvatore Deidda(Fdi) - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 4 gennaio 2020

Nel silenzio più totale continuano gli sbarchi in Sardegna. La denuncia di Salvatore Deidda(Fdi)

"Quasi 100 immigrati, provenienti dal nord Africa e dall’Algeria sono sbarcati nelle coste della Sardegna, tra il Sulcis e la provincia del Sud Sardegna.
Nonostante da inizio legislatura, precisa Salvatore Deidda, capogruppo di Fratelli d'Italia in Commissione Difese, abbiamo sollevato in ogni modo possibile la questione, entrambi i Governi Conte hanno ignorato problematica e la richiesta di più personale per la Guardia Costiera, presenza Marina Militare al confine acque territoriali e accordi con l’Algeria per aiutare i Governi a bloccare gli sbarchi".
Nonostante, continua Deidda, non arrivino neanche risposte alle interrogazioni, caratteristica dei governi Conte, troveremo il modo per riproporre la tematica perché con l'aggravarsi della crisi libica, con una instabilità politica in Algeria, la tratta Nord Africa Sardegna può diventare pericolosa.
Non si possono, conclude Deidda, ignorare per sempre i problemi e non è neanche possibile che chiunque può arrivare comodamente nelle nostre spiagge.






Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3