Padre Zanotelli: 'Inconcepibile per cristiani votare Lega, o si sceglie Vangelo o Salvini" - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 15 gennaio 2020

Padre Zanotelli: 'Inconcepibile per cristiani votare Lega, o si sceglie Vangelo o Salvini"


Nel corso di una  intervista rilasciata alla rivesta Africa,  padre Alex Zanotelli è stato in particolare interpellato su Matteo Salvini, sull'immigrazione e sul ruolo del nuovo Governo giallo rosso  del premier Conte dichiarando: "prima di tutto penso che dobbiamo uscire dalla sbornia sovranista, che non è rappresentata solo da Salvini, perché lui ha un sacco di appoggio in questo Paese. E' un qualcosa che rimane. La gente deve cominciare a uscire fuori da questa bolla coloniale in cui continuiamo a vivere.Siamo arrivati a delle assurdità. Io non ho mai visto un Paese in cui il Parlamento arriva a decidere che salvare vite umane è reato. Questo va contro tutte le leggi di questo mondo e ribaltare tutto, siamo a un livello di assurdità".
Il sacerdote ha poi aggiunto molto esplicitamente: "Non è concepibile per un cristiano votare per la Lega. Se uno ragiona sul Vangelo di Gesù e su quello di Salvini o l'uno o l'altro. Per favore decidetevi. Ognuno è libero di scegliere, ma va fatto. Ben venga la caduta di Salvini, avvenuta per colpa sua fra l'altro. Come dice un salmo: 'Siete Dei ma morirete tutti come mortali'. Speriamo che il nuovo Governo arrivi almeno a togliere i due decreti sicurezza che sono assurdi, è la negazione della legge stessa.
Ma va tolto anche quello che era stato fatto prima, come la Legge Bossi-Fini".

1 commento:

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3