Regionali Calabria 2020, nella Lega pure la moglie del gran maestro - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 2 gennaio 2020

Regionali Calabria 2020, nella Lega pure la moglie del gran maestro

Lega e massoneria a braccetto. Succede in Calabria, dove Matteo Salvini sostiene la candidatura a presidente di Jole Santelli, parlamentare di Forza Italia. In Calabria, per la precisione nel collegio elettorale che comprende Reggio Calabria e la sua provincia  la Lega sovranista e nazionalista di Matteo Salvini punta anche su grembiulini e compassi ed in lista inserisce Caterina Capponi, moglie di Antonino Alberti, medico chirurgo, al vertice della Gran Loggia Regolare di Calabria e direttore di una rivista massonica denominata Metamorphoseon.
Una scelta, quella della Lega, di candidare la moglie di un gran maestro di una loggia massonica compiuta in un momento storico in cui la Massoneria è finita al centro del ciclone per le indagini condotte da Nicola Gratteri per presunti rapporti ambigui con la ndrangheta.
Meno male che Salvini, poco tempo fa, lo scorso 25 giugno, dal palco di Parma tuonava: questa Europa è in mano a 5 massoni.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3