Santelli: il centro destra andrà al governo della Calabria non al potere - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 4 gennaio 2020

Santelli: il centro destra andrà al governo della Calabria non al potere

"Noi andremo al governo, non al potere". Parole chiare, dirette che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Jole Santelli, candidata alla presidenza della regione Calabria per la coalizione di centro destra che ha precisato: "faremo squadra con tutti coloro che hanno a cuore il futuro della Calabria, con le migliori energie, per restituire ai calabresi l'orgoglio, la dignità, ed il futuro che meritano".
Parlando dell’Aspromonte, della Locride, della Piana, dell’area Grecanica, Jole Santelli ha detto che "tutti questi luoghi devono poter essere invasi dai nostri giovani e delle loro idee. Le bellezze devono riempirsi di azioni forti che valorizzino beni e persone, riempirsi di imprese. Le emergenze, dalla sanità al welfare, alla sicurezza, che troppo spesso soffocano il quotidiano, precisa Santelli, saranno al centro delle nostre prime azioni di governo, in un confronto serio e collaborativo con gli organi dello Stato". 
Il candidato del centrodestra ha parlato della Calabria come di una "Terra di normalità ’" perché non si può continuare ad essere terra di diritti negati".  Per Reggio Calabria Santelli ha detto di avere in mente il più grande centro euro-mediterraneo, dove far confluire le grandi multinazionali, un luogo dove coinvolgere gli "assets" strategici del paese.

1 commento:

  1. A quindi non si faranno pagare? Rinunceranno allo stipendio?
    Chi governa va al potere ma il CDC come il cdx è sempre potere in Calabria. Non e che Cosenza sia stata ben amministrata ...o non occupano poltrone anche loro? Perché non rispondono alle aoelloa del confronto ? È facile il consenso con gli slogan. Se non volevano il potere non candidavano chi il potere in calabria l'ha giá . tipo i clan

    RispondiElimina

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3