Catanzaro non dimentica. In 100 alla fiaccolata in ricordo delle vittime delle foibe - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 17 febbraio 2020

Catanzaro non dimentica. In 100 alla fiaccolata in ricordo delle vittime delle foibe

Foibe per non dimenticare. Anche Catanzaro, come tante città del Nord, del Centro, del sud del paese ricorda i martiri delle foibe dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani, dalmati, nel secondo dopoguerra e della più complessa vicende del confine orientale, con una fiaccolata organizzata per sabato 15 febbraio con inizio alle ore 18 a Piazza Galluppi.
All'evento organizzato, per il secondo anno consecutivo dal Comitato Norma Cossetto hanno preso parte un centinaio di persone, per lo più militanti dell'area identitaria e sovranista che sono scesi in piazza, silenziosamente, bandiere e fiaccole in mano per ribadire:"noi non possiamo dimenticare il sacrificio di chi non ha rinnegato l'Italia ed l'essere italiano ed ha sacrificato per questo la propria vita.
Decine di migliaia sono stati le vittime del maresciallo Tito, e gli esiliati istriani. 
Un esercizio di memoria, precisano gli organizzatori, che è giusto fare perché esiste sempre qualcuno che nega questa triste pagina della nostra storia, arrivando anche a sostenere che Norma Cossetto non sia stata una vittima.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3