Dopo il vergognoso post su Macron il sindaco leghista Palmieri prende le distanze dal commissario Esposito - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 28 febbraio 2020

Dopo il vergognoso post su Macron il sindaco leghista Palmieri prende le distanze dal commissario Esposito


Incredibile post scritto da Nicholas Esposito, commissario provinciale della Lega a Salerno, che aveva paragonato Vincenzo De Luca, governatore della Campania,  il premier Giuseppe Conte ed il Presidente della Repubblica Francese Emanuel Macron a tre ceppi di corona virus, per il quale aveva chiesto scusa nella tarda mattinata provoca distingui e malumori anche all'interno della Lega salernitana.
Emblamtico è  il caso di Pino Palmieri sindaco leghista  di Roscigno, comune di poco meno di 700 abitanti della comunità dei Monti Alburni che pubblicamente prende le distanze dal giovane segretario del suo partito come dimostra questo post pubblicato sulla sua pagina Facebook che riportiamo per intero.

In qualità di amministratore locale attivista della Lega Campania, prendo le distanze dal post pubblicato dal coordinatore provinciale di Salerno Nicholas Esposito. In questo momento di grande sofferenza per la nostra Patria, serve unità e serietà da parte di tutti, per affrontare e superare una grave emergenza che sta mettendo in ginocchio soprattutto la nostra economia. Ho sempre creduto che fare politica significa mettersi al servizio dei cittadini per cercare di trovare risposte concrete, al fine di migliorarne la qualità della vita. 

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3