La Lega da Scampia lancia il guanto di sfida a De Magistris e De Luca - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 8 febbraio 2020

La Lega da Scampia lancia il guanto di sfida a De Magistris e De Luca

di Carlo Alberto Paolino

La Lega c’è. Nella mattinata di sabato 8 febbraio oltre un centinaio di  simpatizzanti e militanti  della Lega si sono radunati  in p.zza Ciro Esposto nel popoloso e popolare quartiere di Scampia con un gazebo per farsi portavoce delle istanze dei cittadini del quartiere.
Nutrita la presenza delle forze dell’ordine per evitare contestatori, i quali con uno striscione mantenuto da una decina di persone con la scritta “Scampia: nessun legame”  presidiavano la rotonda circostante.
Tra i dirigenti leghisti c'era anche l’eurodeputato  Valentino Gran eletto alle scorse elezione nella circoscrizione Italia sud e la coordinatrice cittadina l’avvocato Simona Sapignoli.
Molti gli interventi che hanno “gonfiato” le Vele di Scampia unendosi in un’unica direzione quella della rinascita di un quartiere che non è diverso dagli altri ma parte integrante della città Partenopea con la sua storia e le sue tradizioni,  ribadendo il “nessun passo indietro”, lanciando il guanto di sfida al Sindaco Luigi De Magistris e al Presidente della regione Vincenzo de luca. La coordinatrice Cittadina Sapignoli  inoltre a voluto soprattutto sottolineare la crescita esponenziale della Lega al Sud con una politica equa e giusta  di inclusione e la salvaguardia  delle tradizione e identità.
Oggi si mangia la zuppa forte di soffritto, ieri a Scampia non si è mangiato neanche “pesce” dato il clamoroso flop delle sardine.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3