Lega Valle d'Aosta: alle regionali nessun accordo con Forza Italia e Fratelli d'Italia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 24 febbraio 2020

Lega Valle d'Aosta: alle regionali nessun accordo con Forza Italia e Fratelli d'Italia

Nessun accordo con Forza Italia e Fratelli d'Italia per presentare un centro destra unito e coeso alle prossime elezioni regionali in Valle d'Aosta. Questa è la posizione della Lega Valle d'Aosta che cosi risponde all'accorato appello rivolto da Silvio Berlusconi, leader di Forza Italia.
Matteo Salvini, precisa Marialice Boldi, segretario della Lega Valle d'Aosta non interferisce con le decisioni che vengono prese a livello territoriale dando piena fiducia a chi è sul territorio e conosce la situazione politica locale. Nessuna pressione viene fatta in merito alle nostre decisione, per cui ribadisco l'impossibilità di giungere ad una accordo con Forza Italia e Fratelli d'Italia. 
Tale impossibilità è dettata anche dal fatto che la linea politica della Lega Valle d'Aosta, a differenza di quella dei movimenti citati, è fortemente autonomista". "I cittadini valdostani conclude Boldi,ci chiedono rinnovamento e onestà, una linea netta di demarcazione con la politica del passato, fatta di inciuci e compromessi al ribasso interpretati spesso da personaggi politici saliti agli onori delle cronache per le proprie condotte non del tutto esemplari.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3