Orlando(Pd): senza intesa larga con i Cinque Stelle si consegna la Campania alla Lega - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 6 febbraio 2020

Orlando(Pd): senza intesa larga con i Cinque Stelle si consegna la Campania alla Lega

Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle continuano, senza sosta e senza tregua, nella lunga ed estenuante trattativa in vista delle elezioni regionali.
E la strategia di Vincenzo De Luca, governatore uscente, di temporeggiare per rimanere in sella nonostante i vertici del Partito Democratico lo hanno messo fuori dai giochi da tempo.
A ribadirlo è Andrea Orlando, vice segretario nazionale del PD che dichiara: democratici e cinque stelle possono essere alleati. Credo, che noi dobbiamo insistere su questa linea.
D'altronde noi dobbiamo insistere su questa linea: vogliamo l'alleanza con il Movimento Cinque Stelle e se l'alleanza non si fa è giusto che l'opinione pubblica e l'elettorato campano sappia di chi è la responsabilità di una scelta che rischia di avvantaggiare, in maniera clamorosa, la Lega sovranista e nazionalista di Matteo Salvini.
Parole quelle di Orlando, giunte poche ore dopo un incontro con il governatore De Luca, a conferma che la questione del superamento del governatore uscente è decisamente alla luce del sole e non crea nessun problema ai democratici che aspettano che all'interno del Movimento Cinque Stelle si superino le resistenze dei grillini della prima ora che preferiscono la strategia dell'isolamento e puntano ad andare da soli alle prossime regionali.
Una candidatura diversa rispetto a quella dell'uscente De Luca, potrebbe dare il via, anche in Campania, come in Umbria, ad una alleanza tra il centro sinistra plurale ed ampio, guidato dal Pd ed il Movimento Cinque Stelle.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3