Roma, 6 buste sospette inviate alla sede nazionale di Fratelli d'Italia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 13 febbraio 2020

Roma, 6 buste sospette inviate alla sede nazionale di Fratelli d'Italia

Sei buste sospette sono state recapitate in via della Scrofa, a Roma, nella sede nazionale di Fratelli d'Italia. Sono in corso accertamenti sul contenuto dei plichi da parte delle forze dell’ordine per capire se si tratti di una minaccia concreta contro il movimento politico guidato da Giorgia Meloni.
Nei giorni scorsi, invece, la Procura della Repubblica  Roma ha aperto un fascicolo sulle minacce al quotidiano la Repubblica, al direttore Carlo Verdelli e al fondatore Eugenio Scalfari. Al vaglio degli investigatori, anche in questo caso, una serie di buste sospette e un allarme bomba del 15 gennaio scorso, rivelatosi infondato, segnalato alla redazione con una telefonata anonima.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3