Salvini a Bossi: i padri nobili della Lega sono i nostri 9 milioni di elettori - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 3 febbraio 2020

Salvini a Bossi: i padri nobili della Lega sono i nostri 9 milioni di elettori

Non ci sono più padri nobili: i padri nobili della Lega sono i 9 milioni di italiani che ci danno il voto".
Con parole chiare, Matteo Salvini, leader indiscusso del Carroccio respinge al mittente le critiche di Umberto Bossi, che in un'intervista rilasciata al quotidiano La Repubblica aveva invitato la Lega a riannodare il filo smarrito, con le regioni del nord ed a non insistere sul nazionalismo che porta unicamente alla sconfitta.
"Rispetto le sue idee, precisa Salvini, ma non cambio le mie. D'altronde i numeri dicono che non siamo mai stati cosi forti come adesso nelle regioni del Nord e con grande orgoglio ormai siamo presenti e determinanti anche al Sud".
Il voto della Calabria, precisa Salvini, la settimana scorsa lo testimonia. La Lega vuole unire, se qualcuno vuole dividere non è il momento né il movimento.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3