Albano Laziale,antagonisti imbrattano la porta della sede di Fratelli d'italia. L'ira della Meloni: figli di papà imbecilli - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 15 marzo 2020

Albano Laziale,antagonisti imbrattano la porta della sede di Fratelli d'italia. L'ira della Meloni: figli di papà imbecilli

La porta d'ingresso del circolo  di Fratelli d'Italia denominato Territorio e Partecipazione di Albano Laziale e'stata vandalizzata con delle falci e martello impresse con una bomboletta spray da parte di ignoti, probabilmente militanti della sinistra antagonista.
“Purtroppo ci troviamo per l’ennesima volta a denunciare un atto vandalico subito presso la nostra sede in Via Aurelio Saffi 61, dichiara Roberto Cuccioletta, coordinatore cittadino  di Fratelli d’Italia che precisa:  evidentemente la sinistra di Albano, oltre a violare le norme sancite dal DPCM per limitare il contagio del virus, ritiene di compiere atti intimidatori volti a ridurre la nostra libertà. Continueremo a rinnovare la nostra porta dopo ogni atto vandalico che subiremo, così ad oltranza e non ci stancheremo.
Sul brutto episodio di violenza politica ai danni della locale  sede di Fratelli d'Italia è intervenuta anche Giorgia Meloni che dal suo profilo twitter ha dichiarato :" anche in piena emergenza nazionale, i soliti figli di papà, fregandosene delle disposizioni per contenere il disagio pensano bene di uscire di casa per imbrattare una sede di Fratelli d'Italia. Doppiamente imbecilli.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3