Carceri in rivolta, Fratelli d'Italia: il governo schieri l'esercito immediatamente - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 11 marzo 2020

Carceri in rivolta, Fratelli d'Italia: il governo schieri l'esercito immediatamente

Subito un tavolo d’emergenza e se è necessario, anche lo schieramento dell’esercito. Queste sono le proposte lanciate da Fratelli d’Italia, di fronte alle rivolte che in queste ore stanno interessando le carceri italiane.
 Il movimento politico guidato da Giorgia Meloni chiede, inoltre, che non solo il ministro della Giustizia, Alfonso Bonfede, atteso per domani in Senato, ma anche e soprattuttto il direttore dell’amministrazione penitenziaria, Francesco Basentini, si presenti in Parlamento per riferire sull’accaduto.
“Da circa 36 ore sono iniziate le rivolte nelle carceri che, probabilmente per spirito di emulazione, si stanno espandendo in tutta Italia. Il personale di Polizia Penitenziaria, con dotazioni insufficienti ed in perenne carenza di organico, precisano il capo gruppo alla Camera dei Deputati Francesco Lollobrigida e il deputato Carolina Varchi, sta fronteggiando una crisi del sistema penitenziario che non conosce precedenti”

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3