Coronavirus, Alemanno: il governo ritarda il decreto in tanti scappano dalla Lombardia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 8 marzo 2020

Coronavirus, Alemanno: il governo ritarda il decreto in tanti scappano dalla Lombardia

Le anticipazioni filtrate dal consiglio dei ministri sul nuovo Dpcm (Decreto del presidente del Consiglio dei ministri) anti coronavirus a proposito della chiusura della Lombardia trasformata in zona rossa hanno causato una fuga da Milano già nella serata di sabato quando in tanti hanno temuto di restare bloccati lontani da casa e dalle famiglie. Una vicenda incredibile commenta Gianni Alemanno, ex sindaco di Roma, leader del,a destra sociale in Alleanza Nazionale prima, nel Popolo della libertà poi, fondatore e presidente del Movimento Nazionale per la sovranità, formazione federata con Fratelli d'Italia che dalla sua pagina Facebook tuona: 
L’incredibile è accaduto: il Governo di Giuseppe Conte ha diffuso il testo di un drastico Decreto che chiude la Regione Lombardia e altre province, ma poi non l’ha emanato per i troppi errori formali in esso contenuto. Risultato: tantissime persone per non rimanere bloccate stanno fuggendo dalle zone che dovevano essere chiuse, moltiplicando così il rischio di contagio per tutta l’Italia. Anni di smantellamento delle strutture statali e della classe dirigente politica stanno producendo i loro drammatici effetti. Ne usciremo, ma per il futuro non dimentichiamoci questi giorni

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3