De Corato(Fdi): mentre il pm Nobili indaga sulla rivolta carceraria la politica prepara l'indulto - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 19 marzo 2020

De Corato(Fdi): mentre il pm Nobili indaga sulla rivolta carceraria la politica prepara l'indulto

"Positiva la prosecuzione dell’indagine sulla rivolta nel carcere di San Vittore dello scorso 9 marzo da parte del PM Nobili. Bisogna da subito capire quale sia stato il filo conduttore tra il carcere milanese e le varie insurrezioni nei
penitenziari di tutta Italia"
Lo afferma l’ex vice Sindaco di Milano ed assessore regionale alla sicurezza, polizia locale ed immigrazione, esponente di primo piano dei conservatori e sovranisti di Fratelli d'Italia, Riccardo De Corato, in merito al cosiddetto "Corona-indulto"
Quanto visto ancora ieri davanti al carcere di San Vittore, con la manifestazione degli anarchici, la dice lunga su una strategia che vuole chiaramente sposare con i disordini la folle idea di un indulto legato al Coronavirus.
Siamo al paradosso tutto Italiano: da una parte c’è un pubblico ministero che indaga per le sommossa avvenute nel carcere meneghino con la richiesta dei rivoltosi, dietro una motivazione pretestuosa, d’indulto, dall’altra ci sono i giudici di sorveglianza che dicono che si debbano liberare i detenuti ai quali mancano due anni da scontare e il Ministro di Grazia e Giustizia che si appresta a mettere a punto uno ’svuota carceri’.
Nemmeno in una commedia pirandelliana ci si poteva aspettare tutto ciò: un partito, quello dei 5 stelle, che al grido di ’Giustizia, Giustizia’ prima toglie la prescrizione e poi farà uscire dal carcere spacciatori, rapinatori e ladri. Visti i continui premi dati ai detenuti- conclude l’assessore- e, prossimamente, il mini ’Corona-indulto’, faccio mie le parole del Giudice Gratteri:in Italia è ancora conveniente delinquere.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3