Francia, gilet gialli in piazza contro le amministrative: scontri con la polizia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 15 marzo 2020

Francia, gilet gialli in piazza contro le amministrative: scontri con la polizia

Nemmeno i decreti straordinari del governo francese contro il coronavirus sono riusciti a fermare la mobilitazione dei gilet gialli che nella giornata di sabato 14 marzo sono scesi per le strade di Parigi per il settantesimo sabato di proteste.
Motivo di questo sabato di proteste contro il governo è  il regolare svolgimento delle amministrative previste per domenica 15 marzo.
A nulla è servito il divieto di assembramenti posto in essere dal governo Macron al fine di contenere l'epidemia, che in Francia ha provocato 3600 contaggi con 79 morti.
Già in mattinata le forze dell’ordine hanno eseguito 17 fermi e sono dovute intervenire a causa di alcuni scontri nell’area di Montparnasse. Alla vigilia della mobilitazione alcuni leader del movimento, come Jerome Rodrigues e Maxime Nicolle, avevano invitato alla “responsabilità” esortando gli altri a rinunciare al corteo.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3