La ricetta di Salvini: titoli con tassi più alti e stampare moneta, serve coraggio - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

domenica 29 marzo 2020

La ricetta di Salvini: titoli con tassi più alti e stampare moneta, serve coraggio

"Io mi impongo di pensare positivo. Soltanto, non vorrei che da lunedì ci fossero gli italiani in fila fuori dai Comuni a chiedere soldi che non ci sono".
Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini, nel corso di una intervista rilasciata al Corriere della Sera commentando le misure che sono state annunciate dal Governo Conte.
"Attenzione con i sindaci, precisa Salvini, i soldi annunciati sono quelli che già facevano parte dei bilanci, e che i Comuni stavano usando per altro. Se ascoltando la televisione al sabato sera,uno si sente dire che ci saranno i buoni per la spesa, le bollette e quant'altro, magari s’ingenerano aspettative a cui poi difficile dare seguito". 
I sindaci che mi scrivono, precisa Salvini, sono preoccupatissimi: non hanno una lira, non hanno personale ed i 400 milioni quanto sono a persona: 6 euro.
Il leader leghista propone inoltre lo stampo di carta moneta, precisando come la Svizzera, con la semplice compilazione di un modulo ti mette a disposizione fino a 500 mila euro, la Gran Bretagna ti garantisce fino all'80% dello stipendio, gli Usa destinano fino a 2000 euro a famiglia. Loro posso farlo. L'Italia no, tuona Salvini, perché abbiamo l'euro oltre che questa Europa.
Salvini ha inoltre apprezzato le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ed anche quelle dell'ex premier Romano Prodi, d'altronde sentirsi dire dalla Vonder Leyen che la Germania ha ragione ed ha anche gradito le parole di Conte quando sostiene di fare da soli.






Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3