Napoli, i meridionalisti di Insorgenza Civile con la Dc vogliono rifare l'Italia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 4 marzo 2020

Napoli, i meridionalisti di Insorgenza Civile con la Dc vogliono rifare l'Italia


Pressione fiscale + Agenzia delle Entrate = Fallimento.  Questo è  il risultato di una particolare addizione, non matematica, che campeggia su diversi totem pubblicitari in alcuni quartieri di Napoli.
L'ideatore di questi  particolari cartelli di  protesta è  l'imprenditore Alfredo Giacometti leader dell'associazione Il lavoratore italiano  che riesuma ed attualizza le parole pronunciate da Garibaldi a Nino Bixio( Caro Nino, o si fa l'Italia o si muore) in una chiave moderna o si Rifa l'Italia o si muore.
A condividere questo manifesto sono diversi partiti ed associazione come la Democrazia Cristiana, di Angelo Sandri,  il Partito Unico del Centro destra  del senatore Lauro, Noi Consumatori dell'avvocato Angelo Pisani, l'associazione nazionale consumatori e last but not least come direbbero gli anglosassoni Insorgenza Civile l'asssociazione identitaria meridionalista.  Dal secessionismo meridionale al rifare l'Italia un bel volo pindarico.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3