A Riace in piena emergenza coronavirus il sindaco leghista Trifoli si aumenta lo stipendio - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 8 aprile 2020

A Riace in piena emergenza coronavirus il sindaco leghista Trifoli si aumenta lo stipendio

11 marzo 2020. Il Governo ha “chiuso” l’Italia da qualche giorno per arginare l’emergenza Coronavirus. A Riace, comune di poco più di 2283 abitanti della città metropolitana di Reggio Calabria, passata agli onori della cronaca nazionale ed internazionale per il ritrovamento nel 1972, di due statue bronzee di epoca greca oggi conosciute come Bronzi di Riace e per essere diventato, durante il governo del sindaco Mimmo Lucano, borgo dell'accoglienza, ora amministrato da Antonio Trifoli, esponente della Lega, la priorità sembra essere un'altra.
Il sindaco riuscine la Giunta Comunale, non per  disporre interventi urgenti contro conseguenze – sanitarie ed economiche – della pandemia, ma per applicare la legge n.157/2019, che stabilisce che l'indennità di carica spettante “ai sindaci dei comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti è incrementata fino all'85 per cento della misura dell'indennità spettante ai sindaci dei comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti”.
Un aumento di stipendio, insomma come ci racconta il collega Claudio Cordova, dalle pagine virtuali di Tiscali news in un interessante articolo che potete leggere cliccando qui.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3