Coronavirus, scivolone della Lega in Piemonte: distribuiremo mascherine gratis”. Peccato che arrivino da donazioni dei cittadini - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 16 aprile 2020

Coronavirus, scivolone della Lega in Piemonte: distribuiremo mascherine gratis”. Peccato che arrivino da donazioni dei cittadini

Mascherine obbligatori per tutti dal 4 maggio. Ne distribuiremo 5 milioni gratuitamente.
Questo è il messaggio che sta circolando sul fantastico mondo del web in un volantino che porta, in bella evidenza il simbolo della Lega Salvini Premier.
Una Lega pronta ad intestarsi i meriti dell'operazione annunciata dalla Regione Piemonte, guidata dal governatore Alberto Cirio, esponente di Forza Italia, che prevede l'acquisto e la distribuzione di mascherine lavabili per i cittadini piemontesi.
Una spesa di 6 milioni di euro, coperta con le donazioni al conto corrente regionale dedicato all'emergenza corona virus.
Ma la Lega, come denuncia il Pd, è pronta ad assegnarsi la medaglia al merito.Se i soldi provenienti dalle donazioni alla Regione verranno impiegati in mascherine da distribuire a tutti i cittadini, perché la Lega fa volantini online in cui rivendica la donazione?
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronuciate da Paolo Furia e Maria Peano, segretario e responsabile regionale del Partito Democratico
che precisano: "«Troviamo davvero indecente che le mascherine acquistate grazie alle donazioni di associazioni, privati cittadini, imprenditori e anche esponenti politici (di ogni colore) possano essere oggetto di una propaganda di partito», aggiungono, chiedendo che il presidente Cirio disponga l’immediato ritiro dei volantini, ritenuti «una presa in giro nei confronti dei cittadini".
Volantini che peraltro indicano il 4 maggio come data dell’entrata in vigore dell’obbligatorietà dell’uso dei dispositivi. Una scadenza che però non è mai stata confermata dalla Regione e dallo stesso Cirio, che insiste nel ripetere che le «le mascherine saranno obbligatorie solo quando tutti le avranno a disposizione

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3