Def, Centinaio: da governo nessuna risposta su agricoltura e turismo, vada a casa - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 30 aprile 2020

Def, Centinaio: da governo nessuna risposta su agricoltura e turismo, vada a casa

Questo e’ un governo senza dignità che ha dimenticato e delude milioni di italiani; ci chiedeva collaborazione e invece non ci ha nemmeno risposto".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Gian Marco Centinaio, senatore della Lega, durante la discussione generale sul Def in Senato.
"Col suo presidente superstar, ci sono venuti a dire: o fate come diciamo noi oppure grazie e arrivederci. Vi avevamo parlato delle filiere del settore agricolo, di quella della pesca, della carne italiana, della neccesita’ della vendemmia verde: nessuna risposta.
La vostra unica preoccupazione, precisa Centinaio, è quella di regolarizzare seicentomila clandestini, con Italia Viva che ha occupato il ministero e non parla più di politica, altro che voucher, altro che disoccupati italiani.

Nel turismo avete fatto peggio: sin dal 2 marzo, vi avevamo proposto di prendervi cura dell'intera filiera del Made in Italy ed invece vi siete preoccupati solo di bocciare le nostre proposte. 
Avete lasciato, conclude Centinaio, il paese in mano ai sindacati ma siete divisi e vi date torto quotidianamente: non pensate di continuare a scaricare le vostre divisioni sul Paese: se non ne siete capaci fate la valigia ed andatevene a casa.




Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3