Emergenza Coronavirus, Castiello(Lega): grazie a Salvini il grido di dolore dei sindaci arriva a Roma - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 3 aprile 2020

Emergenza Coronavirus, Castiello(Lega): grazie a Salvini il grido di dolore dei sindaci arriva a Roma

Matteo Salvini è ben consapevole del fondamentale ruolo esercitato dai Sindaci in questa cruciale fase della drammatica emergenza che viviamo. Per questo motivo, anche
sopperendo alla mancanza di ascolto a più riprese manifestata dal governo, non manca di alimentare un costante contatto con i primi cittadini della penisola, compenetrandosi in disagi e difficoltà. A ben vedere, il suo è un atteggiamento virtuoso, grazie al quale molti sindaci riescono a far arrivare a Roma la propria voce, che molte volte esprime un grido di dolore e di aiuto e che, spesso, si infrange sul muro della "sordità" alzato dall'esecutivo".
Lo afferma la deputata della Lega Pina Castiello, in una nota, diffusa alla stampa.
L'esponente leghista precisa: da campana sono poi particolarmente orgogliosa del fatto che Salvini si sia relazionato anche con i nostri sindaci. Grazie a quest'azione Salvini ha raccolto preziose informazioni e richieste utili a far fronte, al terribile momento che ha investito il paese.
Ci sono, polemizza Castiello, ministri e sottosegretari campani il cui peso in seno al governo del premier Conte è a tutt'oggi impalpabile, che bene farebbero a trarre esempio dell'iniziativa politica presa dal nostro leader.



Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3