Emergenza Coronavirus Orlandino Greco(Idm): sarà ancora il Sud a pagare - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

martedì 21 aprile 2020

Emergenza Coronavirus Orlandino Greco(Idm): sarà ancora il Sud a pagare

"Se dal punto di vista clinico si registra che la curva dei contagi inizia ad avere parabole più incoraggianti, dal punto di vista economico la situazione non è delle migliori e dobbiamo purtroppo constatare che i metodi utilizzati dall'attuale governo sono in perfetta continuità col passato e ora come allora sarà il sud a finanziare gli investimenti nelle regioni più colpite dal covid-19.
La proposta che arriva dagli uffici di Palazzo Chigi prevede la sospensione (a data da destinarsi) della cosiddetta clausola del 34% che destina alle regioni meridionali una quota di investimenti pari alla popolazione residente, una disposizione approvata a fine 2016, ma ancora, di fatto, inattuata".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate dall'onorevole Orlandino Greco, ex consigliere regionale della Calabria, consigliere e comunale a Castrolibero, comune di oltre 9 mila abitanti della provincia di Cosenza, leader del movimento politico identitario e meridionalista Italia del Meridione.
Dunque, l’ennesimo scippo ai danni di un sud che non solo vive lo stesso fenomeno virale e quindi la stessa stasi del resto del Paese ma che parte notoriamente da un dato atavico di recessione economica antecedente a questa fase stessa, con larghe fasce di popolazione colpite da povertà e disoccupazione.
Ma non contenti i partiti centralisti al governo propongono anche un taglio ai Fondi di sviluppo e coesione, le risorse che sarebbero destinate al riequilibrio territoriale (80% al sud e 20% al centro-nord). Tali percentuali verrebbero riviste, seppur non specificato in che termini.
Dove sono, conclude Orlandino Greco, i leghisti amici del sud, e i tanti anonimi e inconcludenti parlamentari grillini ? Solo italia del Meridione alza il vessillo della lotta politica a difesa del Sud.
Non è una battaglia di confine ma una lotta di dignità nell'interesse sociale e economico dell’Italia intera.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3