I consigli di Buttafuoco: restituiamo braccia all'agricoltura. La terra ci salverà - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

lunedì 6 aprile 2020

I consigli di Buttafuoco: restituiamo braccia all'agricoltura. La terra ci salverà

La frutta deve comunque essere colta. Le mucche non conoscono il significato della parola distanziamento. Ecco perché un diploma di perito agrario, già da subito, serve più di qualunque laurea in scienze della comunicazione.
Ne è profondamente convinto lo scrittore Pietrangelo Buttafuoco che dalle pagine web di Buttanissima, di cui consigliamo una frequente ed attenta lettura, in un articolo intitolato restitiutiamo braccia all'agricoltura la terrà ci salverà rilancia l'idea forza di una mobilitazione della gioventù che non può che essere contadina.
La terra, infatti, è la leva ultima e più inesorabile da cui l’umanità riscatta il proprio destino. L’applicazione immediata della tecnè è tutta di episteme agreste. Un diploma di perito agrario, già da subito, serve più di qualunque laurea in scienze della comunicazione. L’eterno andirivieni che resta, infatti, è quello di pane, paste e carne. È appunto ciò che rimane: il resto è scorie.
L'articolo che potete leggere per intero cliccando qui

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3