Il consigliere leghista contro i partigiani: fateli festeggiare in piazza, magari si ammalano - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 23 aprile 2020

Il consigliere leghista contro i partigiani: fateli festeggiare in piazza, magari si ammalano

"Se anziani partigiani (più sono anziani e meglio è), e altri esponenti Anpi vogliono radunarsi per celebrare nonostante il virus perché fermarli? Anzi andrebbero incoraggiati a farlo, magari in qualche città con un sindaco dal cuore partigiano, tipo Milano. Ed è giusto che celebrino spalla a spalla con i propri compagni. Ovviamente poi se dovessero ammalarsi dispiacerebbe molto a tutti ma è un rischio che va corso per qualcosa di più importante. E’un rischio che dobbiamo assolutamente correre. Ne va del bene della nostra gente".
A scrivere questo post, a due giorni dal 25 aprile, festa della liberazione, è Francesco Lasaponara, consigliere comunale della Lega, a Forli.
Il post, pubblicato sul principale social network con a margine slogan ed hastag contro i partigiani, è stato successivamente rimosso, non abbastanza in fretta, tuttavia, da impedire che desse avvio ad un'ondata di polemiche politiche.
L'associazione nazionale partigiani di Forli ha definito il messaggio del consigliere comunale leghista come inqualificabile e vergognoso specificando che non è possibile tollerare a Forli, città medaglia d'argento per meriti resistenziali, ci sia un consigliere comunale della Lega che attacca in modo becero i partigiani che vorrebbe addirittura in piazza a rischio contagio."Uno schifo. Davvero un’oscena bassezza commenta il segretario cittadino del Partito Democratico Daniele Valbonesi oltre che cinica. Ma la Lega è allora questa? Sono questi gli individui con cui Salvini intenderebbe governare il Paese? Questi rozzi e grotteschi personaggi da quattro soldi che fanno politica con lo slogan ’partigiano prendilo in mano’?.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3