La Sicilia non diventi il nuovo centro d'accoglienza di migranti dell'Europa. La denuncia del leghista Pagano - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

giovedì 16 aprile 2020

La Sicilia non diventi il nuovo centro d'accoglienza di migranti dell'Europa. La denuncia del leghista Pagano

"Ma che ci fa da qualche giorno la famigerata nave Alan Kurdi ormeggiata al largo della Sicilia proprio di fronte a Palermo e Termini Imerese. L’imbarcazione, sembra con 150 migranti a bordo, si trova adesso molto vicino alle coste del palermitano praticamente indisturbata".
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate da Alessandro Pagano vice capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati che precisa: "la nave della Organizzazione non governativa battente bandiera tedesca ci vuole forse rifilare, magari con la complicità di qualche sindaco globalista, qualche centinaio di migranti che non scappa da nessuna guerra ma che invece ha buone probabilità di contagiarci di corona virus, come è accaduto qualche giorno fa a Pozzallo?".
Il governatore Musumeci,conclude Pagano, intervenga ai massimi livelli per impedire immediatamente uno sbarco già preannunciato e grossi rischi per la salute della nostra gente. E' necessario esigere che vengano bloccati tutti gli sbarchi in Sicilia e impedire che la nostra regione si trasformi nel centro di accoglienza d’Europa, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3