Lega: l'assordante silenzio del ministro Franceschini mentre le imprese culturali muoiono - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 15 aprile 2020

Lega: l'assordante silenzio del ministro Franceschini mentre le imprese culturali muoiono

"E’ davvero preoccupante il silenzio del ministro Franceschini su temi fondamentali come il futuro del settore cinematografico, dei teatri e della musica live."
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle pronunciate dai deputati della Lega Salvini Premier in commissione Cultura, a margine dell'audizione a Montecitorio del ministro dei beni e delle attività culturali Dario Franceschini.
Ancora una volta, sostengono i deputati leghisti, il governo delle quattro sinistre del premier Giuseppe Conte si nasconde dietro i pareri delle ormai innumerevoli task force e dei comitati tecnico scientifici sparsi tra ministri e presidenza del consiglio senza aprirsi al dibattito politico mentre il mondo delle imprese culturali, dall'inizio di febbraio ad oggi ha perso almeno 140 milioni di euro.





Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3