Rescigno (Fdi) attacca De Luca: via il divieto di consegna delle pizza a domicilio.Difendiamo un patrimonio di Napoli - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 10 aprile 2020

Rescigno (Fdi) attacca De Luca: via il divieto di consegna delle pizza a domicilio.Difendiamo un patrimonio di Napoli



“Il divieto della consegna a domicilio, fortemente voluto dal governatore Vincenzo De Luca danneggia i tanti artigiani del food campano, in particolar modo le tante pizzerie sparse per le cinque provincie della regione. Si tratta di pizzerie a condizione familiare, che potrebbero lavorare in sicurezza, continuando a rimanere chiuse al pubblico, ma lavorando con l'asporto, servendosi di fattorini, muniti di mascherine protettive e guanti.
Ne è convinta la dottoressa Carmela Rescigno, responsabile nazionale del settore della Sanità di Fratelli d'Italia, che in un post pubblicato sulla sua pagina Facebook dichiara: 

ASSURDO. Il divieto della consegna del cibo a domicilio imposto in Campania da Vincenzo De Luca produce un solo effetto: distruggere il commercio locale, favorendo colossi mondiali come Amazon. BASTA ordinanze spot. Si autorizzi subito la consegna a domicilio. Cominciando dalle pizzerie. Difendiamo un patrimonio di Napoli. De Luca vuole la morte di questo settore. NOI DICIAMO NO.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3