Rischio scarcerazione boss della mafia. Lega: "fatto gravissimo che colpisce al cuore la Sicilia" - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

mercoledì 22 aprile 2020

Rischio scarcerazione boss della mafia. Lega: "fatto gravissimo che colpisce al cuore la Sicilia"


Il pericolo che vengano scarcerati boss mafiosi a causa dell’emergenza del covid 19 è
qualcosa di inconcepibile, è qualcosa che va a colpire al cuore la dignità dei siciliani e dei palermitani in particolare.
Lo affermano, in una nota, diffusa alla stampa, il senatore Stefano Candiani, segretario regionale della Lega Salvini Premier in Sicilia ed Igor Gelarda, capogruppo al consiglio comunale di Palermo ed ispettore di Polizia.
"Una terra che non solo ha pagato un altissimo tributo di sangue a causa della criminalità organizzata, in termini di vittime innocenti - sottolineano Candiani e Gelarda ma ne ha anche subito una lesione di immagine incalcolabile.
 Una decisione che fa torto a quei milioni i siciliani che sono sempre state persone perbene e hanno contribuito, con il loro lavoro e con le loro intelligenze, a rendere grande questa nazione". 
"Senza considerare,concludono gli esponenti leghisti, che queste scarcerazioni costituiscono un affronto nei confronti di quei magistrati e quegli uomini e donne in divisa che hanno pagato con il proprio sangue la lotta alla mafia"

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3