Salvini contro il Mes: siamo alla dittatura. La Lega presenterà una mozione di sfiducia nei confronti di Gualtieri - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 10 aprile 2020

Salvini contro il Mes: siamo alla dittatura. La Lega presenterà una mozione di sfiducia nei confronti di Gualtieri

Matteo Salvini, leader indiscusso della Lega, nel corso del suo intervento al Senato aveva dichiarato: " se il governo intende firmare anche solo mezzo Mes(Meccanismo Europeo di Stabilità) noi della Lega presenteremo una mozione di fiducia.
Quando, nel corso della serata di giovedì 9 aprile è arrivata la notizia della fumata bianca dell'Euro-gruppo, con 4 punti dell'accordo che prevedono anche la possibilità di un paese di ricorrere al Mes con condizionalità molto ridotte, Salvini non ha perso tempo nel definire l'intesa come una Caporetto per l'Italia.
“ Non ci sono gli Eurobond che voleva Conte ma c’è il MES , ha precisato  Salvini che rappresenta una drammatica ipoteca sul futuro, sul lavoro e sul risparmio dei nostri figli. Siamo fuori dalla legge, siamo alla dittatura nel nome del virus. Presenteremo una mozione di sfiducia al ministro Gualtieri”.
Intervenuto poi a Porta a Porta in serata, Matteo Salvini ha spiegato perché l’accordo dell’Eurogruppo sarebbe un errore “nel trattato istitutivo del MES ci sono delle condizioni: io Matteo presto a te Bruno dei soldi, tu me li devi ridare con gli interessi alle condizioni che ti dico io. Poi posso dire che le condizioni sono blande, simpatiche, divertenti, ma intanto ci sono”.
Il segretario del Carroccio adesso si dice convinto che il MES porterà a una patrimoniale, con i 35 miliardi che l’Italia potrebbe ottenere “magari saranno rimborsati tassando i risparmi oppure alzando l’età pensionabile”.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3