Salvini, a Fossano 30 mila mascherine regalate dai leghisti: peccato siano donazioni dei cittadini al Comune - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

venerdì 24 aprile 2020

Salvini, a Fossano 30 mila mascherine regalate dai leghisti: peccato siano donazioni dei cittadini al Comune

"Auguri a Dario Tallone, sindaco di Fossano, comune di quasi 25 mila abitanti della provincia di Cuneo che oggi compie 50 anni e distribuirà 30 mila mascherine acquistate con le donazioni dei militanti leghisti. Bravi! Cuore, lavoro, impegno: così ci rialzeremo più forti di prima”.
Parole chiare, dirette, che non lasciano dubbi ad interpretazione alcuna, quelle scritte da Matteo Salvini sulla pagina Facebook Salvini premier.
Un post che però si basa su una imprecisione: le mascherine non sono state acquistate dai locali militanti del Carroccio ma grazie alle donazioni dei cittadini e delle aziende del comune.
Un post che non poteva non generare polemiche politiche sostenute da Chiara Gribaudo, vice capo gruppo del Partito Democratico che dichiara: " la Lega di Salvini è una vergogna.
Dal profilo nazionale del partito lanciano la notizia che le mascherine donate dal Comune di Fossano siano state comprate con le donazioni dei militanti leghisti, quando invece sono il frutto della solidarietà e del contributo di tutti i cittadini. Un'appropriazione indebita di solidarietà che il sindaco leghista di Fossano, Tallone, non solo non nega ma addirittura legittima con un proprio comunicato a sostegno di Matteo Salvini.

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3