Sovranisti per caso. Ecco tutti i Fratelli d’Italia che votarono il Mes. L'inchiesta de la Notizia - Il Sovranista

Non perdere

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 1

Post Top Ad

Spazio Pubblicitario 2

sabato 18 aprile 2020

Sovranisti per caso. Ecco tutti i Fratelli d’Italia che votarono il Mes. L'inchiesta de la Notizia

Oramai abbiamo imparato la tiritera che Giorgia Meloni continua a ripetere da giorni con l’unico obiettivo di attaccare il governo Conte in merito al Fondo Salva-Stati, sottolineando che il giorno in cui si votò il Mes in Parlamento (il 12 luglio 2012 al Senato e una settimana dopo, il 19 luglio, alla Camera) lei era assente. Fin qui, nulla quaestio: salvo precisare che, ovviamente, non c’è alcuna tautologia (come vuole far credere la Meloni) tra l’assenza dall’Aula e il voto contrario in Parlamento. Le domande inevase, però, restano diverse: come si può dire che Fratelli d’Italia è da sempre contrario al Mes se nel 2012 neanche esisteva? Siamo sicuri che parlamentari di peso come Fabio Rampelli, Adolfo Urso o Gaetano Nastri, che rappresentano per filo e per segno il pensiero meloniano, possano oggi dire di essere contrari al Mes, lavarsene le mani e accusare, peraltro ingiustamente, chi oggi tratta in Europa? La risposta è: no, non possono.
E non possono perché nel 2012 loro c’erano e, dalle file del Pdl, votarono a favore della misura europea. Non si pensi però che il loro sia un caso isolato, come ci racconta il quotidiano on line La Notizia in un interessante articolo che potete leggere cliccando qui

Nessun commento:

Posta un commento

Banner 700

Spazio Pubblicitario 3